SABATO 6 APRILE: I capolavori della Sala Assunta e della Sala Verde presso il Fatebenefratelli e la Chiesa di San Bartolomeo all’Isola

Visita a ingressi speciali

Dott.ssa Barbara D’Ambrosio


Per concludere il percorso iniziato il precedente trimestre, alla scoperta dei tesori racchiusi negli edifici dell’Isola Tiberina, visiteremo all’interno del complesso del Fatebenefratelli, la Sala Verde e la Sala Assunta, con importanti affreschi del Seicento, tra cui un capolavoro di Mattia Preti, “Flagellazione di Gesù”, del 1664, nonché la chiesa di San Bartolomeo all’Isola, luogo che raccoglie memorie legate a mondi diversi e lontani, uniti insieme in una unica e originale sintesi di fede, arte e storia. Nel 998 l’imperatore tedesco Ottone III edificò la chiesa per accogliere i resti di due martiri: San Bartolomeo apostolo, il cui corpo è custodito nell’altare maggiore, e Sant’Adalberto, vescovo di Praga, che fu ucciso nel 997 mentre evangelizzava popolazioni pagane all’estremo confine settentrionale dell’Europa cristiana.

 

COSTO: quota di partecipazione 10 €

APPUNTAMENTO: ore 10.15, piazza di San Bartolomeo all’Isola.

Ultimo aggiornamento (Lunedì 16 Settembre 2019 20:26)