in evidenza

logo_per_roma_segreta

SOTTOSOPRA!
L'archeologia a piccoli passi
   
idearegalo IDEA REGALO
Dona a chi vuoi la
possibilità di scoprire Roma
   


le vostre proposte
Hai il desidero di visitare un sito particolare? Inviaci le tue richieste

Email:
Oggetto:
Messaggio:
Area Riservata



ARCHIVIO VISITE

Immagine
Palazzo dei Conservatori: la Sala degli Orazi e Curiazi a restauri conclusi

(dott.ssa Francesca Frudà) Dal  20 febbraio scorso, la Sala degli Orazi e Curiazi, al piano nobile del Palazzo dei Conservatori e destinata in origine alle udienze del Consiglio Pubblico, è tornata al suo massimo splendore. In tempo per ospitare le recenti celebrazioni dei “Trattati di Roma”, si sono infatti conclusi i restauri che hanno...
Leggi tutto...
Immagine
I sotterranei della chiesa di San Vito all’Esquilino e i “Trofei di Mario”

  (visita a ingresso speciale) Nel quartiere Esquilino, in corrispondenza dell’antica parrocchia di San Vito, in una zona già ricca di antiche vestigia come le mura serviane e l’Arco di Gallieno, dal 15 giugno 2017 è possibile accedere ai sottorranei della chiesa dopo anni di scavo e ammirare la cripta, antiche porzioni di mura del VI...
Leggi tutto...
Immagine
Santa Maria Dell’orto: Il Porto, Le “Università, La Confraternita

  Posta ai margini delle mura, non lontano dalla Porta Portese e nei pressi del Porto di Ripa Grande, visiteremo, attraverso un percorso inusuale che include anche la sacrestia e il cortile interno, solitamente chiusi al pubblico, una delle chiese più interessanti della città per i culti devozionali e le celebrazioni che la caratterizzano, tra...
Leggi tutto...
Immagine
Da Caravaggio a Bernini. Capola-vori del Seicento italiano nelle collezioni reali di Spagna

(dott. Silvano Manganaro)Attraverso una straordinaria selezione di dipinti e sculture, la mostra “Da Caravaggio a Bernini. Capolavori del Seicento italiano nelle Collezioni Reali di Spagna” riflette gli strettissimi legami politici e le strategie culturali stabilite tra la corte spagnola e gli stati italiani nel corso del XVII secolo. In...
Leggi tutto...
Immagine
S. Lorenzo f.l.m., il chiostro e il lapidario

  L'origine della chiesa risale al 330 d.C. quando l'imperatore Costantino fece edificare una grande basilica cimiteriale detta Basilica Maior nei pressi della tomba di San Lorenzo, alla quale fu annesso anche un piccolo oratorio. Alla fine del VI secolo Papa Pelagio II  costruì un'altra chiesa, detta Basilica Minor che oltre a sostituire...
Leggi tutto...
Immagine
Palazzo Baldassini in Via delle Coppelle

(visita ad ingresso speciale)   Grazie ad un permesso speciale, si aprono per i soci di M’Arte le porte di Palazzo Baldassini (sede attualmente dell’Istituto Sturzo). Posto nel cuore del Rione Sant’Eustachio, Palazzo Baldassini cela al suo interno il riflesso della vita del suo committente, l’avvocato concistoriale Melchiorre Baldassini,...
Leggi tutto...
Immagine
Palazzo Salviati

(visita a ingresso speciale)   Iniziato nella prima metà del Cinquecento da Giulio Romano, allievo di Raffaello, per Filippo Adimari, camerario segreto di papa Leone X, fu acquistato nel 1552 dal cardinale Salviati. Il fratello Bernardo, priore dell’Ordine di Malta, affidò a Nanni di Baccio Bigio l’incarico di proseguire i lavori del...
Leggi tutto...
Immagine
Complesso Di Santa Maria Sopra Minerva (Chiostro- Convento- Biblioteca)

Dott.ssa Francesca Frudà   Se a tutti è nota la Chiesa di Santa Maria sopra Minerva, con la bella piazza che le fa da cornice, costituisce sicuramente un approfondimento per intenditori il bel percorso che è possibile effettuare all’interno del complesso conventuale di cui fanno parte il Convento stesso, il Chiostro e la Biblioteca. Fin dal...
Leggi tutto...
Immagine
Discoteca di Stato

Dott.ssa Barbara D’Ambrosio   Dal secondo dopoguerra ospitata all’interno del prestigioso Palazzo Mattei di Giove, la Discoteca di Stato, ora Istituto Centrale per i Beni Sonori ed Audiovisivi, venne istituita nel 1928 sulla base del primo fondo italiano di documentazione sonora che fin dal 1924 raccoglieva le testimonianze orali dei...
Leggi tutto...
Immagine
L’Aula Gotica dei Ss Quattro Coronati

(dott.ssa Francesca Frudà) Era il 1996 quando nel cuore di Roma, all’interno del monastero dei Ss. Quattro Coronati al Celio, rimuovendo dei vecchi intonaci affiorarono gli spettacolari affreschi policromi risalenti alla metà del Duecento in un ambiente di notevoli dimensioni (lungo 17 m., largo 9 e alto 11). Di colpo si aprì uno squarcio...
Leggi tutto...
Immagine
Complesso monumentale di S. Agnese fuori le mura e Santa Costanza

(dott.ssa Barbara D'Ambrosio) Sulla via Nomentana, dopo l’incrocio con viale XXI Aprile, uno dei complessi monumentali più affascinanti di Roma che riunisce un articolato ed ampio insieme di edifici cristiani di origine assai antica ma costruiti e rimaneggiati in tempi diversi: dalla  catacomba di Sant’Agnese (sviluppatesi tra il III e il...
Leggi tutto...
Immagine
Complesso di S. Giovanni Battista dei Genovesi

(visita ad ingresso speciale) La chiesa di S. Giovanni dei Genovesi, situata all'angolo tra via Anicia e via dei Genovesi, testimonia la presenza della numerosa comunità genovese in questa zona, che fu costante nei secoli e che si espresse in una significativa attività commerciale soprattutto quando era in piena attività il vicino porto di...
Leggi tutto...
Immagine
Il Mitreo del Circo Massimo

(dott. Simone Battiato) Questo sito fu scoperto nel corso dei lavori degli anni '30 del secolo scorso per la creazione del deposito per le scene del Teatro dell'Opera presso l'ex Pastificio Pantanella. Il vasto edificio del II secolo, con una ricercata decorazione marmorea, fu  adattato nel corso del III secolo a mitreo,  luogo destinato ai...
Leggi tutto...
Immagine
S. Maria Nuova sull'Appia Antica

Dott.Simone Battiato   Il complesso archeologico esteso su tre ettari è stato acquisito nel 2006 dalla Soprintendenza Archeologica di Roma. Il casale a tre piani, affascinante residenza dei primi del Novecento, ingloba una torre di avvistamento e un casale medievale impostato su una poderosa cisterna romana. Nel corso degli scavi archeologici...
Leggi tutto...
Immagine
San Lorenzo in Miranda e il Museo degli Speziali al Foro Romano

(dott. Silvano Manganaro)Quando nel 141 d.C. l'imperatore Antonino Pio fece erigere un tempio in onore della giovane consorte Faustina mai avrebbe immaginato che quell’edificio sarebbe poi diventato una vera e propria chiesa; monumento che ancora oggi primeggia tra le emergenze archeologiche del Foro romano. Fondata tra il VII e l’VIII secolo,...
Leggi tutto...
Immagine
Artemisia Gentileschi e il suo tempo

(Dott.ssa Francesca Frudà)   La mostra di Artemisia Gentileschi a Roma, inaugurata lo scorso 30 novembre a Palazzo Braschi è sicuramente la mostra evento dell’anno. Saranno 90 in tutto le opere esposte dell’artista, nata a Roma nel 1593; lavori che ripercorrono la sua vita tra la capitale, Firenze e Napoli, dove ha vissuto fino agli ultimi...
Leggi tutto...
Immagine
Il Rione Monti: tra Torri Medievali e identità romana

(Dott.ssa Francesca Frudà) Di grande suggestione sono le passeggiate rionali alla riscoperta di angoli, scorci, e leggende dimenticate nel cuore della città. E’ la volta del Rione Monti, il primo secondo la numerazione ufficiale dei rioni di Roma, così denominato perché comprendeva una volta il colle Esquilino, Viminale, parte del Quirinale...
Leggi tutto...
Immagine
La Casina del Cardinal Bessarione

(visita a ingresso speciale)   Dott. Simone Battiato   Situata lungo via di Porta S. Sebastiano, presso l’antico bivio della via Appia con la via Latina, deve la sua configurazione attuale al secolo XV, con utilizzo di preesistenze medievali a loro volta inglobanti strutture d’età romana. Alla seconda metà del XV secolo è databile...
Leggi tutto...
Immagine
Passeggiata sul Lungotevere: i Triumphs and Laments di William Kentridge

Una visita guidata per illustrare la storia del Tevere e dei suoi muraglioni prendendo come spunto la grande opera site-specific realizzata dal celebre artista sudafricano William Kentridge. Un progetto di dimensioni eccezionali creato appositamente per la nostra città e inaugurata per il Natale di Roma (21 aprile 2016). Sugli argini del Tevere,...
Leggi tutto...
Immagine
Monte dei Cocci e Testaccio

(dott. Simone Battiato)Il Monte Testaccio, conosciuto popolarmente anche come Monte dei Cocci, è una collina artificiale situata nella zona portuale dell'antica Roma e in prossimità dei magazzini (horrea). Alto 54 m., con una circonferenza di circa un chilometro, il monte è formato da testae, cocci, in prevalenza frammenti di anfore usate per...
Leggi tutto...