in evidenza

logo_per_roma_segreta

SOTTOSOPRA!
L'archeologia a piccoli passi
   
idearegalo IDEA REGALO
Dona a chi vuoi la
possibilità di scoprire Roma
   


GIOVEDI' 10 GENNAIO: Il Palazzetto Mattei a Villa Celimontana

(visita a ingresso speciale)

 Simone Battiato


Sede cinquecentesca dal 1924 della Società Geografica Italiana, il Palazzetto Mattei si situata all’interno di Villa Celimontana sulle alture del Colle Celio. Fu il duca Ciriaco Mattei, nel XVI secolo, a trasformare una vigna in un vero parco. I lavori furono completati nel 1597 con l’inserimento di manufatti, fontane e arredi scultorei, grazie all’intervento di Giovanni e Domenico Fontana. Nella villa si trovavano anche tre giardini segreti con sculture antiche, fontane e aranci amari, il Ninfeo sotterraneo e un obelisco egiziano di Ramsete II. La proprietà fu ereditata dal figlio Gian Battista che trasformò il palazzetto da sede della collezione a residenza privata e ampliò la superficie dei giardini con l’acquisto di terreni limitrofi. Sacro, profano, natura e mitologia: elementi presenti nelle pitture e negli arredi del palazzetto. Famose le raffigurazioni di donne virtuose, esaltate per bellezza e abilità. Convivono elementi propri del mondo classico romano e temi moralizzanti legati alla Controriforma. I pittori del cantiere provenivano dall’Accademia di San Luca, ambiente classicistico per eccellenza della cultura romana seicentesca.

 

COSTO: quota di partecipazione 7 € + biglietto d’ingresso € 5

APPUNTAMENTO: h. 15.00, Via della Navicella 12.

Ultimo aggiornamento (Domenica 06 Gennaio 2019 22:14)