in evidenza

logo_per_roma_segreta

SOTTOSOPRA!
L'archeologia a piccoli passi
   
idearegalo IDEA REGALO
Dona a chi vuoi la
possibilità di scoprire Roma
   


SABATO 15 DICEMBRE: S. Maria Orazione e Morte a via Giulia

dott. Silvano Manganaro


La chiesa di Santa Maria dell'Orazione e della Morte si estendeva sopra il cimitero di una confraternita che venne fondata qui nel XVI secolo per raccogliere i morti sconosciuti e dare loro sepoltura cristiana. Sulla facciata settecentesca di Ferdinando Fuga una targa graffita, rappresentante la "Morte intenta ad osservare un cadavere" è posta tra pilastri, lesene e decorazioni macabre di teschi alati fungenti da mensole. Sull'ingresso principale c'è una clessidra simbolo della morte. Nell'interno, a pianta ovale, sono stati trasferiti gli affreschi che ornavano il romitorio farnesiano, opera di Giovanni Lanfranco rappresentanti figure di eremiti. Nella cripta si trovano delle sepolture della confraternita con caratteristiche composizioni macabre.

COSTO: quota di partecipazione 8 €

APPUNTAMENTO: ore 16:00, via Giulia 262